SUZUKI GS500

INPRISTIO

 

 

Descrizione

Inpristio, oppure in pristio, in dialetto veneto vuol dire star scomodi. La nostra piccola GS prende il suo nome dalla posizione dei semimanubri gilles tooling, molto caricati in avanti, che le conferiscono un look estremo.

Questa moto è arrivata nella nostra officina gia’ preparata da un altro customizer ma il cliente non era per nulla soddisfatto. Abbiamo così smontato completamente la moto e rifatta da zero.

E’ rifatto il telaietto posteriore e le staffe pedane, le pedane sono artigianali così come gli alloggiamenti frecce ed il faro posteriore. Il faro è stato ricavato da una barra di alluminio con un tornio manuale, alla vecchia maniera.

Numerose le parti fresate e modificate ad hoc o create da zero.

Verniciatura semitrasparente nei fianchi del serbatoio e blu pieno nel resto delle sovrastrutture ed una sella realizzata a mano completano il quadro.

 

Fotografo: Nicola Vianello

 

<< Torna alla gallery